IL FUTURO  

ABI è insomma un'associazione costantemente protesa al futuro, ma anche impegnata alla realizzazione di un'organizzazione strutturale del comparto bieticolo - saccarifero in cui si razionalizzano i servizi, si accrescono immagine e consenso rispetto al mondo dei bieticoltori, si sviluppano il coinvolgimento e la presenza dei produttori soci.
ABI punta alla concretizzazione di un quadro organizzativo, economico e tecnico che garantisca continuità, redditività e condizioni di reale compartecipazione del mondo agricolo al consolidamento e allo sviluppo del settore.

Ma per realizzare quest'impegno è necessario un grande sforzo da parte dei coltivatori. Ed occorrono grande attenzione e capacità gestionale, soprattutto da parte di chi rappresenta i produttori bieticoli. Un ruolo che l'Associazione Bieticoltori Italiani è pronta a sostenere: la consolidata dimensione nazionale raggiunta, il forte collegamento fra struttura centrale e le diverse realtà territoriali, la quantità e la qualità dei servizi assicurati ai produttori associati, la solidità e trasparenza finanziaria che, da sempre, caratterizzano la vita dell'associazione, le consentono infatti di accettare quest'impegno e questa scommessa. Per costruire le condizioni di un nuovo equilibrio e garanzia degli attuali livelli della bieticoltura in Italia. Una disponibilità a lavorareper il futuro ribadita anche con la concretizzazione di nuove e sempre più affinate strategie per migliorare quantità e qualità dei servizi, delle proposte e della presenza organizzativa dell'ABI. Di una grande associazione per i bieticoltori italiani.